facebookyoutubelucchetto

Certificazione Ambientale

Programmare il miglioramento continuo

La certificazione ambientale UNI EN ISO 14001, conseguita da IMPA il 16 gennaio 2006, rappresenta un importante traguardo nel nostro percorso di crescita.

La ISO 14001 fissa infatti i requisiti del sistema di gestione ambientale di un'organizzazione, secondo una serie di standard internazionali e regole determinate.

Pianificare la politica ambientale

iso 14001 aLa certificazione attesta che l'azienda ha definito una politica ambientale, ha sviluppato un sistema di gestione adeguato a monitorare l'impatto ambientale della propria attività e si è dotata degli strumenti e delle risorse necessari per un miglioramento continuo, coerente e sostenibile.

Più che riconoscere una particolare prestazione in un dato momento, il vero obiettivo della norma è proprio il miglioramento continuo, a cui è orientato il modello di valutazione, strutturato secondo la metodologia Plan-Do-Check-Act (Pianificare-Attuare-Verificare-Agire).

In fase di pianificazione viene elaborata la politica aziendale, cioé la sua mission nei confronti dell'ambiente, e sono definiti gli obiettivi e gli aspetti sensibili su cui intervenire. Nel caso di IMPA, azienda del settore chimico, sono aspetti sensibili le emissioni, gli scarichi idrici, l'impiego di sostanze potenzialmente pericolose, i rischi di incidenti.

 

Realizzare gli interventi e controllare i risultati

Su questo quadro di riferimento la norma ISO 14001 fornisce un modello gestionale per assicurare la realizzazione degli interventi, l'attuazione delle procedure, l'assegnazione delle risorse, il controllo dei risultati, l'applicazione di misure preventive o correttive.

Per IMPA la certificazione UNI EN ISO 14001 è uno strumento di crescita e di programmazione, per il cliente è la dimostrazione non solo dell'impegno dell'azienda nei confronti dell'ambiente ma anche dell'attenzione verso tutti i processi produttivi e gestionali, dall'analisi di prodotti, macchine e impianti alla razionalizzazione dell'utilizzo delle risorse, dalla riduzione dei rifiuti alla migliore valutazione degli investimenti necessari.

 

Share

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo